Sul podio GPI Rota e Tentori

L’azzurrino Federico Liberatore si è imposto nello slalom FIS dell’Abetone valevole come gara del circuito del Gran Premio Italia Senior. Tappa di circuito vinta dal carabiniere Adam Peraudo staccato di 79 centesimi. Davvero una prestazione superlativa del giovane trentino della squadra C sulle nevi toscane.

RONCI TERZO – Infatti Giordano Ronci, vincitore del gigante di ieri, è terzo a 1.24. Quarto e secondo GPI Nicola Rota del Goggi, mentre Svizzera al quinto e sesto posto con Simon Steimle e Marco Tumler. Settimo il portacolori del Lecco due volte oro alle Universiadi Michelangelo Tentori, che finisce sul gradino più basso del podio del GPI. Ottavo il campione italiano Giovani di slalom, il finanziere Alex Hofer. A chiudere la ‘top’ ten Andrea Testa e il finanziere Stefano Baruffaldi.

5 COMMENTI

  1. Se è bravo avrà sicuramente modo di rifarsi e di dimostrarlo, quanti big non
    hanno neanche mai preso parte ad un mondiale giovane o sono spariti subito dopo.
    Sono convinto che chi ha qualità prima o poi lo dimostra, comunque bravissimo Federico!!!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.