Abetone: nel gigante Allievi oro per Landini e Righi (leader con Simonelli del Future Club)

Terza giornata di gare sulle nevi toscane dell’Abetone per la rassegna tricolore Children. Oggi sulla Stadio da Slalom in scena gli Allievi con il gigante, mentre per i Ragazzi prova del superG sulla Zeno Colò 4. In campo maschile fra le porte larghe primeggia il portacolori dell‘Abetone Alberto Landini: è profeta in patria il 2006, che stacca l’argento Tomas Deambrogio del Sauze d’Oulx e Andrea Armari dello Sporting Club Madonna di Campiglio. Quinta piazza per Matteo Avesani del Drusciè Cortina, quinto tempi invece per Peter Corbellini del Club de Ski Valtournenche e sesto ecco Hans Peter Picco dello Skiing. A chiudere la top ten Pietro Mazzoleni, Andrea Schranz, Giacomo Galli e Pietro Casartelli.

Podio gigante Allieve ©Carpe Diem

In vampo femminile sempre brillante Ludovica Righi: l’atleta dell’Edelweiss, argento ieri in superG, è oro in gigante fra le Allieve. Argento invece per Nadine Troker del Seiseralm e bronzo per Camilla Vanni del Drusciè Cortina. Quarta posizione per Giorgia Collomb del La Thuile, quinta per Ludovica Madiotto del Sauze d’Oulx e sesta per Hannah Feichter del Taisten. Nelle dieci a seguire troviamo Lara Pichler, Marta Giarretta, Ginevra Quinz e Rita Granruaz.

CLASSIFICA AGGIORNATA RACE FUTURE CLUB BY FISI – Per quanto riguarda le classifiche del Race Future Club by Fisi, dopo le due gare Allievi dei Campionati Italiani comanda Ludovica Righi con 385 punti, contro i 300 di Lara Colturi e i 270 di Giorgia Collomb. Quarto posto provvisorio per Nadine Trocker (226), con quinta Camilla Vanni (209). Nella top 10 Marta Giaretta, Rita Gianruaz, Marta D’Angelo, Ludovica Madiotto e Hannah Feichter. Al maschile leader provvisorio Edoardo Simonelli con 313 punti, 3 in più di Andrea Francesco Armari (310); terzo Pietro Mazzoleni (300), quarto Pietro Antonio Trentin (316) e quinto Tomas Deambrogio (197). Seguono Edoardo Lallini, Hans Peter Picco, David Castlunger, Andrea Schranz e Alberto Landini.

Ma ecco il presidente Fisi Flavio Roda in merito al Race Futur Club by Fisi: a Livigno dal 25 al 27 aprile con in posta i migliori 20 Children del circuito con gli allenatori delle squadre nazionali.

 

 

Altre news

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...