A Torino le Universiadi invernali del 2025

La FISU (Federazione Internazionale Sport Universitario) sceglie Torino per le Universiade invernali del 2025. L’assegnazione è arrivata nella giornata di sabato 15 maggio; ora ci saranno 90 giorni di tempo per la costituzione del Comitato Organizzatore, il reperimento delle necessarie coperture finanziarie che porteranno alla firma del contratto di attribuzione. La delegazione formata da Eric Saintrond (Segretario Generale FISU/CEO), Lorenzo Lentini (Comitato Esecutivo della FISU) e Milan Augustin (Direttore dei Giochi Mondiali Universitari Invernali FISU) ha incontrato le istituzioni accademiche, territoriali ed i parlamentari piemontesi.

Tra i vari interventi, anche quello del Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali che ha sottolineato l’importanza di questo evento per il nostro paese, per lo sport italiano e per il rilancio a livello internazionale della città di Torino. «Torino avrà l’onore di ospitare questa grande manifestazione nel 2025. Dopo due anni di duro lavoro mi sento in dovere di ringraziare la squadra CUS al completo – dice il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio – È un onore pensare di avere la possibilità di poter rivivere le emozioni dell’edizione 2007. Questo evento rilancerà il nostro territorio, Torino come città a forte vocazione universitaria. Un momento unico per lo sport universitario italiano».

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...