A 'Razzo' il prestigioso Trofeo CIO 2010

Petrucci: "Giuliano, un campione non solo sugli sci"

Giuliano Razzoli si è aggiudicato il prestigioso Trofeo CIO 2010 “Sport, fonte di ispirazione per i Giovani”. E’ stato il presidente del Coni Gianni Petrucci a consegnare il premio a ‘Razzo’ appena rientrato dall’allenamento sulle nevi francesi di Les 2 Alpes:“Giuliano ha dato grandi gioie e riempito d’orgoglio. Il nostro grazie al campione per il positivo comportamento tenuto durante e dopo la vittoria olimpica, vero esempio per i giovani. A Razzoli l’affetto di tutto il consiglio nazionale e dello sport italiano”, ha detto Petrucci. Proprio il consiglio nazionale ha rivisto le immagini della seconda manche di Vancouver, e si è alzato in piedi ad applaudire lo slalomista reggiano. Eccolo il ‘re di Vancouver’, unica medaglia d’oro italiana ai Giochi canadesi: "E’ un anno per me straordinario, sono onorato e fiero nel ricevere questo premio perché simboleggia un obiettivo che avevo, oltre a quelli sportivi, di essere d’esempio e insegnamento per i giovani, perché noi atleti abbiamo grandi responsabilità verso di loro. Sto incontrando i giovani nelle scuole, e il mio messaggio è di insistere, certamente, nel perseguire le proprie scelte. Ma con la consapevolezza che è già un successo praticare lo sport, non è necessario sempre vincere”. Il rinomato Trofeo CIO è stato istituito nel 1985, ed il tema scelto quest’anno, lo “Sport – Fonte d’ispirazione per i Giovani”, è stato voluto dal CIO per premiare una persona o un’organizzazione che funga da modello per i giovani. Tra i vincitori Angela Merkel nel 2007 e l’anno scorso Ettore Torri, adesso il talentuso slalomista di Villa Minozzo.

 

Altre news

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...

Le Traiettorie Liquide di Federica Brignone al Lagazuoi EXPO Dolomiti

Dal livello del mare a quota 2.732 metri, attraversando mari, laghi, fiumi e ghiacciai: le Traiettorie Liquide di Federica Brignone, partite dalle acque di Lipari nel 2017, sono arrivate tra le vette del Lagazuoi EXPO Dolomiti, il polo espositivo...