A Porwol e Angriman il primo gigante di Solda

In campo femminile doppietta del Trentino

0

Con il gigante odierno disputato a Solda si è ufficialmente aperta la stagione agonistica in Italia. In Alto Adige, la prima FIS NJR è stata vinta dal tedesco Philipp Porwol (1.57.99) e dalla trentina dello Sporting Campiglio Anna Anika Angriman (2.02.49). In campo maschile Porwol ha preceduto lo svizzero Lukas Schmid (1.58.15) e l’altoatesino Christoph Atz (1.58.39). Quarto e quinto posto per il tedesco Bastian Meisen (1.58.95) e il toscano Marco Giunti (1.59.55). Nella gara in rosa la Angriman ha preceduto Giulia Benedetti (2.02.85) e Francesca Curtolo (2.03.33). Quarta la svizzera Tanya Hauswirth (2.03.69) e quinta Laura Pirovano (2.03.71), atleta del 1997 che alla sua prima gara FIS si è già messa in bella evidenza.

Articolo precedenteMemorial Fosson: 54 squadre a contendersi il pulmino
Articolo successivoChe colpo la Toscana: preso Pescollderungg
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.