A Livigno scatta il training camp di Future Club con cinque coach azzurri

Domani sera il ritrovo del Race Future Club by Fisi per il training camp di Livigno. L’appuntamento presso il quartier generale, l’Hotel Compagnoni. Il programma prevede martedì e mercoledì allenamento di gigante e slalom per i migliori 20 Children d’Italia insieme a cinque allenatori della squadra nazionale. Saranno presenti il direttore tecnico del settore maschile Massimo Carca, quindi i coach Paolo Deflorian, Daniel Dorigo, Alexander Prosch ed Ivan Imberti.

I migliori 20 Children sono stati premiati con il training camp organizzato da Race Ski Magazine con la collaborazione di Fisi, APT Livigno e la società impianti SITAS. Il pomeriggio del martedì sarà dedicato ad una tavola rotonda con il presidente Fisi Flavio Roda e con sedute video insieme agli allenatori della squadra nazionale. I 20 Children sono stati selezionati attraverso un nuovo circuito promosso da Race Sk Magazine che quest’anno ha previsto Top 50 PDH Cup, Alpe Cimbra, Campionati Italiani Children, Pinocchio nazionale e Memorial Pietro Fosson.

Saranno della partita livignasca gli Allievi: Lara Colturi (Golden Team Ceccarelli), Ludovica Righi (Edelweiss), Giorgia Collomb (La Thuile), Nadine Trocker (Sesiser Alm), Marta Giaretta (Falconeri Ski Team), Edoardo Simonelli (Les Arnauds), Pietro Mazzoleni (Parto Nevoso Mondolè’), David Castlunger (Alta Badia), Andrea Armari (Sporting Club Madonna di Campiglio), Pietro Trentin (18 Cortina). Ecco i RagazziAnna Trocker (Seiser Alm), Lavinia Paci  (Sporting Club Madonna di Campiglio), Azzurra Leonardi (Sporting Club Madonna di Campiglio), Beatrice Mazzoleni (Prato Nevoso Mondolè’), Amelia Curto (Equipe Beaulard), Giulio Cazzaniga (Valchisone), Ettore Bussei Canone (Sestriere), Michele Vivalda (Equipe Limone) Sebastiano Cirrincione (Eur), Giovanni Scalisi (Ovindoli). 

 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE