La piemontese Carlotta Saracco ha vinto il ‘Longines Future Ski Champions’, evento giovanile andato in scena in Francia, in Val d’isère, in occasione della tappa femminile di Coppa del Mondo. Sulla leggendaria pista ‘Oreiller-Killy’, che ha ospitato la discesa e il superG del circuito mondiale, l’atleta dell’Equipe Limone ha battuto le coetanee di 12 Nazioni: USA, Germania, Francia, Bulgaria, Norvegia, Corea, Slovenia, Svezia, Croazia, Canada, Giappone e Finlandia.

ALTO MONTEPREMI – La vittoria della cuneese ha portato nelle casse della FISI ben 20 mila dollari che saranno investite per l’attività dei giovani sciatori italiani. Saracco si è invece portata a casa un elegante orologio Longines Conquest.

Articolo precedenteNani: 'Un ottimo sesto posto, ora il podio'
Articolo successivo3Tre, tutto pronto sul Canalone Miramonti
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.