E’ ripartita l’avventura dello Sci Club Speciale, la brillante realtà guidata dal Pietro Tagliabue. Base invernale in Svizzera a St.Moritz, lo Speciale conta su circa 700 aderenti con la prevalenza di milanesi e ticinesi. Sul ghiacciaio austriaco di Hintertux le prime curve sulla neve della stagione, mentre a seguire organizzati camp estivi nel quartier generale di St.Moritz. Una realtà importante quella di Tagliabue, che oltre alle gare nel circuito dell’Engadina, non manca di essere presente anche a manifestazioni agonistiche italiane.

VALORI – «Impegno, determinazione e passione per lo sci e la montagna sono i nostro valori, ma sempre con equilibrio e mai con esasperazione. Divertimento e sport prima di tutto», fa sapere Tagliabue, lecchese ma trapianto da diversi anni nella perla dei Grigioni. Intorno allo Speciale parecchi maestri e allenatori, fra cui spiccano sicuramente Athos Casartelli e Veronica Olivieri, che per parecchie stagioni sono stati fra gli juniores più importanti del panorama nazionale e non solo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.