Posa i 18

Cresce in termini di numeri e solidità il 18, sci club di Cortina d’Ampezzo. Confermato nel ruolo di direttore tecnico Paolo Costantini. Al momento l’attenzione maggiore è posta nelle categorie ’sotto’, aspettando nel giro di massimo due inverni di predisporre nuovamente la categoria Giovani. Intanto una decina di Baby Sprint sarà seguita da Laura Dionori. Una trentina di SuperBaby invece è coordinata da Annalisa Schirato, con in seconda Davide De Biasi. Circa trentacinque Pulcini con Mauro Dionori per i Baby, mentre con i Pulcini ecco una novità. Arriva a prendersi cura del team Paolo Valente, proveniente dall’esperienza della categoria Giovani con il Drusciè Cortina: Valente sarà sostenuto da Matteo De Marc e Mattia Zammichieli. Trenta sono invece i Children. La ventina di Ragazzi e i nove Allievi sono seguiti da Denis Cordella, con Mauro Dapoz in seconda. Costantini si occuperà dei Children ma non solo dal momento che sarà il referente di tutte le categorie e si occuperà fra le altre cose di logistica e organizzazione del sodalizio cortinese. Fra queste, rinnovata la collaborazione con la società impianti che gestisce Faloria-Cristallo-Mietres, dove il 18 si allena. Inoltre è ufficiale anche il ritorno di Paolo Zardini con la categoria Children, che sarà della partita ufficialmente dal 2018-2019.

Fra le gare che la società organizza, primeggia la Coppa del Mondo Master, oltre ad una moltitudine di gare sociali e promozionali. Rinnovata la collaborazione con Audi, il club presieduto da Amedeo Reale, è in via di definizione delle finali regionali del circuito Eurovita. Il primo appuntamento ufficiale della stagione 2018 il 29 giugno: tutte le categorie saranno impegnate nel primo appuntamento sulla neve.