Ushuaia, Ballerin ha trovato sensazioni positive

Ultimo giorno di sci in Argentina per i ragazzi di Locher

0
Un sorridente Andrea Ballerin a Ushuaia

Ultimo giorno in Argentina per gli slalomgigantisti azzurri, mentre Florian Eisath è già rientrato in Italia. Uno stage sicuramente fondamentale quello svolto in Terra del Fuoco dagli atleti azzurri di Steve Locher, nuovo responsabile del team, e fra questi c’è anche Andrea Ballerin. Il trentino classe 1989 parte finalmente a pieno titolo con la squadra azzurra, dopo essere stato atleta di interesse nazionale e prima a difendere i colori delle Fiamme Oro.

PAROLA AD ANDREA – Ma ecco Ballero che fa il punto della situazione: «Ho fatto un po’ fatica ad inizio del periodo. Forse la neve molle dei primi giorni, probabilmente ero ancora imballato per il lavoro a secco che ho effettuato. Ho intensificato la preparazione atletica infatti, lavorando di più sulla resistenza, il mio punto debole. Tuttavia la seconda parte del periodo a Ushuaia è stato sicuramente positivo, anche i tecnici sono soddisfatti. Ho lavorato su gigante e slalom, a dire la verità mi trovo meglio al momento fra le porte strette». Dopo il rientro in Italia, qualche giorno a Formentera per Andrea e poi via con l’operazione Soelden, l’opening di gigante di Coppa del Mondo di fine ottobre.