A Canzio anche la classifica dello slalom GPI, niente da fare per Squassino

MONTE PORA LIVE - Ecco nel video Pietro Canzio, che dopo la generale GPI Giovani ed Aspiranti, vince anche la standing delle porte strette

0

Dopo la generale, e manca domani anche il gigante, il portacolori del Comitato Veneto e dello Ski College di Falcade Pietro Canzio, per tutti Ciulu’, si impone nella classifica dello slalom vincendo la tappa di oggi al Monte Pora. Andrea Squassino, Comitato Alpi Occidentali, esce invece di scena dalla Fausto Radici nella seconda manche e così deve dire addio alla classifica delle porte strette GPI Giovani e quindi alla squadra nazionale (nonostante l’uscita a Squassino sarebbe bastato un secondo posto di Canzio per guadagnarsi sul campo la nazionale). Ovviamente per quanto riguarda i posti di diritto Andrea è stato escluso, ma può essere ancora promosso in squadra azzurra come scelta tecnica.

PAROLA A CIULU’ CANZIO – Intanto ancora un grandissimo Canzio, che con oggi ha vinto sette gare GPI ed inoltre ha letteralmente dominato la standing Aspiranti. Ed ecco nel video proprio il triestino del ’98, che parla di una stagione fantastica e di un ingresso in nazionale che in estate non aveva nemmeno preventivato…