Canzio, Atz, Stocco, Melesi e Lorini: a voi la squadra azzurra!

Ecco chi grazie al Gran Premio Italia è entrato in nazionale

0
Pietro Canzio YOG Lillehammer
Pietro Canzio, ©Andrea Chiericato

Mancano ancora tre gare maschili e una femminile del circuito Gran Premio Italia Giovani 2016. Per gli uomini martedì e mercoledì il gigante e lo slalom dei Campionati Italiani Assoluti al Monte Pora e giovedì un altro gigante sempre sulle nevi della Val Seriana. Per le donne solo lo slalom degli Assoluti per decretare la fine del circuito. Intanto sono stati già scritti diversi verdetti del circuito nazionale giovanile. D’altronde, chi ha la meglio nella classifiche generale, poi in quella di slalom, quindi nel gigante ed infine nella standing della velocità (discesa + superG), ha il diritto di entrare a far parte da regolamento in squadra nazionale.

MANCA IL GIGANTE E LO SLALOM UOMINI – Così al momento in azzurro c’è Pietro Canzio, Ski College Veneto, vincitore della classifica generale del GPI. Quindi Christoph Atz, Comitato Alto Adige, che si è imposto nella velocità. Da decidere lo slalom ed il gigante per i maschi. In campo femminile la classifica generale del Gran Premio Italia è stata vinta dalla poliziotta Roberta Melesi, che si è aggiudicata anche quella della velocità. Anche le discipline tecniche hanno già assegnato i loro verdetti: in gigante ecco la forestale Arianna Stocco ed in slalom successo di Giulia Lorini del Circolo Sciatori Madesimo.