Andrea Viano nuovo preparatore della B maschile

Il piemontese seguirà anche la C. Terminato il primo raduno allo Stelvio

1

Nuovi inserimenti negli staff tecnici delle squadre azzurre. In B maschile il posto di preparatore atletico ancora libero è stato preso da Andrea Viano, tecnico di terzo livello che fino alla passata stagione ha lavorato con i Giovani dello sci club Sauze D’Oulx. Il piemontese è dunque entrato in pianta stabile nella squadra del neo responsabile Alexander Prosch. Viano lavorerà con la B e nei raduni concomitanti con la squadra C seguirà anche gli atleti del valdostano Ivan Nicco. In Inverno invece, seguirà il gruppo Coppa Europa. E proprio in C si cerca l’’ultimo’ uomo da inserire. Viste le ultime novità non sarà certamente un preparatore atletico. Sarà allora un ulteriore allenatore. Inizierà già in estate oppure verrà aggregato da settembre?. Nomi ancora non se ne fanno. Potrebbe essere un altro valdostano? Un Trentino? O verrà scelto da un’altra regione?

PROSCH, OTTIMA IMPRESSIONE – Intanto allo Stelvio si è concluso il primo raduno della squadra B. Il nuovo responsabile Alexander Prosch ha subito preso in mano il suo nuovo gruppo, messo le cose in chiaro, parlato con ognuno dei propri obiettivi destando subito un ottima impressione. Sulle nevi dello Stelvio lavori di addestramento e gigante sul Geister. Il penultimo giorno invece, lavoro diviso con i velocisti (Henri Battilani ed Emanuele Buzzi) che hanno proseguito sul gigante, mentre gli altri si sono cimentati in slalom. Qualche giorno di preparazione atletica e poi da metà luglio tutti a Les Deux Alpes per nove giorni di sci.

Articolo precedenteMichela Azzola, fra tre settimane ritorno sugli sci?
Articolo successivoLeggero infortunio per Luca De Aliprandini
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.