L’austriaca sta provando una nuova terapia per le ‘anche’

Fra due giorni probabilmente il Circo Bianco saluterà Nicole Hosp, campionessa dentro e fuori le piste, che ha allestito una conferenza stampa per il 1° giugno: in Austria sono tutti certi del suo ritiro. Fra un mese conosceremo, invece, i piani sul futuro di un’altra fuoriclasse dello sci, Kathrin Zettel, che è ancora giovanissima (28 anni!), può vantare 9 vittorie, 50 podi in Coppa del Mondo, 3 medaglie mondiali (una d’oro in combinata a Val d’Isere 2009) e una olimpica, ma da troppi anni è alla prese con guai fisici alle ginocchia e, ultimamente, alle anche.

ZETTEL – L’austriaca è già stata operata giusto un anno fa, ma non ha risolto granché riguardo al dolore che la perseguita alle anche, mentre negli ultimi anni era più volte finita sotto i ferri per le ginocchia. Alle ultime Finali di Coppa, a Meribel, ha saltato il gigante conclusivo. Sta sperimentando una nuova terapia per il nuovo ‘male’ dello sciatore, che in passato aveva colpito anche Karen Putezer nonché Irene Curtoni, e ancora non ha deciso cosa farà nella sua carriera. Kathrin si è molto risentita delle ‘speculazioni’ fatte attorno al suo nome, uscite su diversi media (‘si ritira’, ‘no continua’), motivo per cui ha fatto sapere a tutti di essere ancora in fase decisionale, rimandando ogni dichiarazione ufficiale a fine giugno. Sarebbe, nel caso, un’altra perdita ‘grave’ per tutto il movimento.

//

Auf den Bergen ist das Leben schön… 😉 Heute MTB Tour auf die 7 Hütten bei perfekten Temperaturen und Wetter. Sogar ein bisschen Schnee war noch zu finden.
Posted by Kathrin Zettel Fanpage on Lunedì 18 maggio 2015