Wengen, domani con il superG scatta la tre giorni del 93° Lauberhornrennen

Domani scatta la tre giorni di Wengen con il tradizionale appuntamento con la Coppa del Mondo maschile. Il circo bianco rimane nella Svizzera Bernese: dopo Adelboden eccoci a Wengen per la 93a edizione del Lauberhornrennen. Domani sarà la volta del superG. Partenza alle 12. Sabato la discesa e domenica lo slalom sulla Maennnlichen-Jungfrau. Tre giorni intensi, sarà come sempre spettacolo in questo angolo di Bernese: un lungo fine settima per questa classica monumento del calendario.

START LIST SUPERG WENGEN 

Fra gli atleti più attesi c’è Mattia Casse, domani al via con il 27: «Tempo e condizioni difficili? Sono pronto a tutto, sto bene e ieri ho avuto buone sensazioni con il terzo posto in prova. Alcuni si sono coperti certo, ma la prova è stata per me comunque un allenamento efficace. Nella prima ho fatto invece solo una ventina di secondi di gara perchè ho perso uno sci». Intanto Casse, podio in Gardena ricordiamolo, ha un nuovo sponsor: «Sono felice di iniziare questo 2023 con Telepass sul casco. Mi auguro di condividere grandi successi. Sono onorato di essere stato scelto come testimonial di una realtà che mi accomuna per tanti valori, la velocità ovviamente prima di tutto».  Con Casse al via Dominik Paris (19), Guglielmo Bosca (26), Christof Innerhofer (28), Giovanni Franzoni (33), Nicolo Molteni (46), Florian Schieder (53). 

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...