Decimo Moelgg a 64 centesimi, quattordicesimo Razzoli a 88

Il ‘solito’ Marcel Hirscer è in testa dopo la prima frazione a Wengen: sulla ‘Maennlichen-Jungfrau’ l’austriaco è davanti al tedesco Felix Neureuther di 5 centesimi, poi lo svedese Jens Byggmark a 11. A seguire il croato Ivica Kostelic, lo svedese Matthias Hargin e poi c’è Stefano Gross sesto a 39 centesimi. Decimo Manfred Moelgg a 64, quattordicesimo Giuliano Razzoli a 88. Tutti attaccati insomma, la seconda manche sarà sicuramente spettacolare. Cristian Deville deciassettesimo davanti a Patrick Thaler. ‘Deraglia’ dal pendio bernese Roberto Nani. Riccardo Tonetti è impegnato invece in Coppa Europa.