Vince Svindal, primo podio in carriera per Staudacher

Bellissimo superG sulla Saslong

Ogni anno che passa la Saslong si conferma pista spettacolare per il superG, forse ancor di più che per la discesa libera per cui è passata alla storia. Il tracciato del tecnico canadese Finance, inoltre, ne ha esaltato ancor più le difficoltà del pendio, fatto di continue gobbe e avvallamenti. Impeccabile, come sempre, la preparazione del manto nevoso, duro ma non ‘barrato’ e con neve molto aggressiva che ha messo in difficoltà più di un concorrente. Alla fine i primi tre sono arrivati vicinissimi: Aksel Lund Svindal ha ‘bruciato’ di 12 centesimi il gran rivale per la Coppa del Mondo Carlo Janka, che a sua volta ha superato nel finale l’azzurro Patrick Staudacher di soli 5 centesimi. Per ‘Staudy’ si tratterebbe (la gara è ancora in fase di svolgimento) del primo podio in carriera. Out, fortunatamente senza conseguenze, sia Cristof Innerhofer che Werner Heel. A BREVE IL SERVIZIO ‘LIVE’ DAL NOSTRO INVIATO IN VAL GARDENA.

Altre news

Esordio in Coppa del Mondo per Lucrezia Lorenzi e Beatrice Sola

«Devo andare forte alle Fis di Diavolezza, poi in Coppa Europa e poi vediamo...». Questo in sintesi il messaggio chiaro, limpido, di Lucrezia Lorenzi che abbiamo sentito proprio una manciata di giorni di quello slalom Fis valido come una...

Coppa Europa, Schieder: «Oggi due piccoli errori»; Molteni: «Abbastanza contento, in superG devo abbassare i punti»

Hanno cancellato un volo a Monaco di Baviera e gli azzurri reduci da Beaver Creek hanno posato la testa sul cuscino all’1 di notte. Un po’ di stanchezza, un po’ di jet lag, ma ugualmente pronti a scendere in...

L’Italia sfiora il podio a Santa Caterina: quarto Schieder, quinto Molteni. SuperG a Mettler

Durante il primo giro di lisciatura, questa mattina, sembrava allontanarsi l’ipotesi di vedere un superG di Coppa Europa sulla Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva. Ma la speranza è sempre l’ultima a morire e così passaggio dopo passaggio, lisciatura...

Zinal, domina Hilzinger. Zenere 7a, Platino 11a

Secondo gigante di Coppa Europa sulle nevi elvetiche di Zinal. Asja Zenere, ieri grande vincitrice  fra le porte larghe, non riesce a confermarsi davanti ma è autrice comunque di una bella gara. Termina settima la veneta del gruppo Coppa...