Dominik Paris ©Pentaphoto

È la settimana delle Finali della Coppa del Mondo ed è ormai definitivo il quadro degli atleti italiani che saranno impegnati nelle gare di Soldeu, riservate ai migliori venticinque di ogni specialità, a coloro che hanno oltre 500 punti nella classifica generale di Coppa del Mondo e ai vincitori di specialità nei Mondiali juniores.

La squadra azzurra ci arriva sulla scorta di 19 podi complessivi (di cui otto vittorie) e può raggiungere obiettivi prestigiosi con Dominik Paris (quarto nella generale, secondo in discesa e leader in superG maschile) e Federica Brignone (quarta in gigante ma con ancora ambizioni di podio). Avevano conquistato il diritto di partecipazione anche Emanuele Buzzi (diciannovesimo in discesa) e Riccardo Tonetti (ventesimo in gigante), purtroppo assenti per infortunio. Ecco gara per gara quali saranno i nostri rappresentanti:

DH maschile mercoledì 13 marzo (ore 10.30):
– Dominik Paris (2° in classifica)
– Christof Innerhofer (4° in classifica)

DH femminile mercoledì 13 marzo (ore 12.30):
– Nicole Delago (8a in classifica)
– Sofia Goggia (9a in classifica)
– Nadia Fanchini (11a in classifica)
– Federica Brignone (21a in classifica)

SG femminile giovedì 14 marzo (ore 10.30):
– Federica Brignone (10a in classifica)
– Francesca Marsaglia (12a in classifica)
– Sofia Goggia (17a in classifica)
– Elena Curtoni (22a in classifica)
– Nadia Fanchini (25a in classifica)

SG maschile giovedì 14 marzo (ore 12.30):
– Dominik Paris (1° in classifica)
– Christof Innerhofer (12° in classifica)

Team event venerdì 15 marzo (ore 12.00):
– Formazione da definire

GS maschile sabato 16 marzo (ore 09.00 e 12.15):
– Luca De Aliprandini (16° in classifica)
– Manfred Moelgg (19° in classifica)

SL femminile sabato 16 marzo (ore 10.30 e 13.15):
– Irene Curtoni (12a in classifica)
– Chiara Costazza (14a in classifica)

GS femminile domenica 17 marzo (ore 09.00 e 12.15)
– Federica Brignone (4a in classifica)
– Marta Bassino (9a in classifica)

SL maschile domenica 17 marzo (ore 10.30 e 13.15):
– Manfred Moelgg (12° in classifica)
– Stefano Gross (19° in classifica)
– Giuliano Razzoli (22° in classifica)
– Alex Vinatzer (campione del mondo juniores)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.