Fa strano arrivare alla vigilia della primavera e parlare di memorial Fosson. In questi lunghissimi mesi però tante altre cose sono strane, diverse, cambiate. Ed è stato necessario adattarsi. Il mondo degli sci club può comunque sorridere perché pur con qualche complicazione la stagione è stata portata a casa. Magari non con tutte le gare, ma i programmi sono stati fatti. Ed è cosa davvero poco scontata, perché alcuni settori sportivi sono fermi e chissà quando ripartiranno. 

A PILA DAL 9 ALL’11 APRILE – La voglia di gareggiare, di continuare ad allenarsi e di vivere giornate all’aria aperta è enorme. E non lo tiriamo a indovinare, lo abbiamo misurato in due momenti distinti. Il primo quando a gennaio abbiamo dovuto rinviare ancora il Memorial Fosson e in un giro di telefonate era stato anticipato l’inserimento a fine stagione; il secondo pochi giorni fa, quando abbiamo riaperto le iscrizioni ed è stata una vera e propria caccia al posto. Inserire il Memorial Fosson ad aprile, dopo una stagione difficile, i Campionati Italiani e il Pinocchio, avrebbe potuto non essere la scelta migliore. Ed è per questo che gli uomini dello sci club Aosta hanno passato settimane e settimane a pensare a che cosa fare. Rilanciare o saltare? La risposta è arrivata dagli sci club e così dal 9 all’11 aprile Pila ospiterà ancora una volta i Ragazzi e gli Allievi d’Italia.

ISCRITTI IN TRE GIORNI – In tre giorni sono arrivate le conferme di Sestriere, Agonistica Sportmarket, Val Palot Ski, Eur, Academy School Val di Luce, Ski College Limone, Golden Team Ceccarelli, Claviere, Val d’Ayas, Auronzo, Gardena, Chamolé, Macugnaga, Club de Ski Valtournenche, Milano Ski Team, Gressoney Monte Rosa, Ski College Veneto, Goga, Sauze d’Oulx e Schia. 

È inutile sottolineare che dovranno essere rispettate delle regole e dei protocolli, un po’ com’è stato finora e come lo sarà nei prossimi eventi, e che il programma dovrà essere per forza di cose più snello rispetto al passato. Una manifestazione diversa vero, ma il Fosson vuole tenere inalterato lo spirito e la festa, tra mascherine, distanziamento, porte chiuse e accessi in pista contingentati. Ormai entrata nella normalità. Dopo tutto questo ci chiederete, ma qual è il programma delle gare? È quello di sempre, ma i dettagli verranno forniti più avanti in base anche ai fattori che continuano a cambiare. Il gigante sarà valido come ultima prova dell’Energiapura Children Series, iniziato quest’anno a Folgaria con l’Alpe Cimbra e che proseguirà con Campionati Italiani e Pinocchio prima di approdare a Pila. 

PER GLI SCI CLUBA questa pagina gli sci club interessati a partecipare possono iscriversi, comunicando il numerico. È passato tanto tempo e molte cose sono cambiate da dicembre, per questo è stato deciso di non tenere più valide le precedenti adesioni e di ripartire da zero. Sono cinque minuti preziosi per poter ragionare sui numeri e per questo lo sci club Aosta chiede di procedere entro e non oltre il 20 marzo 2021. Successivamente verranno inoltrate le modalità di iscrizione atleti, che comunque passerà attraverso FisiOnline, e le informazioni sulla prenotazione delle strutture.

©Pierre Lucianaz