Vail 2015, Mermillod-Blondin escluso dal superG

Thomas Mermillod-Blondin è molto deluso per l’esclusione dal quartetto che disputerà la gara di superG. Il transalpino dalla sua pagina Facebook ha detto di essere molto arrabbiato e di non aver capito questa decisione. Doppia beffa per Mermillod-Blondin che non potrà neanche giocarsi un pettorale in discesa libera, in quanto lo staff tecnico ha deciso di assegnare i posti in base ai risultati ottenuti durante l’inverno. Il francese dunque gareggerà in supercombinata dove cercherà di conquistare una medaglia. Il quarto posto in superG è stato invece conquistato da Roger Brice.

FAYED SI FERMA – Intanto in uno degli ultimi allenamenti a Vail si è fermato Guillermo Fayed. Sembrerebbe nulla di grave e i tecnici non sono preoccupati. Fayed probabilmente soffre di mal di schiena, si è già recato al centro medico dove ha fatto una risonanza magnetica e due infiltrazioni.

Altre news

Master istruttori: in 103 a darsi battaglia nel gigante di selezione a Livigno

LIVIGNO - Il gigante prima prova per accedere al Master struttori nazionali di sci alpino non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master 2024. E' qualcosa di più, molto di più. E'...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestiere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...