Michelangelo Tentori

Come nel 2015 a Sierra Nevada. Il comasco Michelangelo Tentori ha vinto la medaglia d’oro alle Universiadi iniziate oggi ad Almaty (Kazakistan). Il portacolori dello Sci Club Lecco (AC) si è riconfermato dopo il titolo conquistato due anni fa in terra spagnola. Tentori, classe 1991, ha vinto in 1.03.03, precedendo di soli tre piccolissimi centesimi il russo Evgenij Pyasik e di 74 l’altro russo Simon Efimov. Quarto posto per il serbo Marko Vukicevic, a 85/100 e quinto l’austriaco Tobias Kogler, a 93/100 dalla vetta.

GLI ALTRI ITALIANI – Quindicesimo posto per il lombardo, in pista con i colori dell’ASIVA, Athos Casartelli, 25° Giacomo Rigamonti, 26° Carlo Beretta, 35° Antonio Vittori e 36° Filippo Beretta.

CLASSIFICA MASCHILE

Michela Speranzoni
Michela Speranzoni

SPERANZONI UNDICESIMA – Nella gara femminile nessuna italiana nelle prime dieci posizioni. La migliore è stata Michela Speranzoni, undicesima a 2”51 dalla medaglia d’oro, conquistata dalla russa Elena Yakovishina. Argento per la finlandese Nea Luukoo a 73/100 e bronzo alla giapponese Asa Ando (+92/100). Dodicesimo posto per Petra Smaldore, 15a Claudia Nicastro, 20a Elena Graffi Brunoro e 24a Veronica Olivieri. Domani si assegna il titolo femminile di combinata alpina, il settore maschile tornerà in pista il primo febbraio.

CLASSIFICA FEMMINILE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.