La svizzera cambia materiali per inseguire il sogno Coppa del Mondo

Come previsto e anticipato, Lara Gut, fuoriclasse svizzera classe 1991, reduce da una stagione in cui ha conquistato due gare in Coppa del Mondo e un bronzo mondiale in discesa, ma sicuramente inferiore alle sue aspettative, dopo l’annata 2013-2014 in cui vinse 7 gare, conquistò la Coppa di specialità in superG e il terzo posto nella classifica generale finale, si accasa a Head, dopo aver già ‘sciato’ con Atomic e Rossignol. 

 

A new rebel in the family Posted by HEAD SKI on Venerdì 8 maggio 2015