Tutti pronti per Are e Val d'Isere

Fine settimana di Coppa del Mondo

Tutti pronti per le prossime tappe di Coppa del Mondo. Ultimo giorno di allenamento per le azzurre a San Vigilio: giovedì il volo per Are dove sono in programma sabato 12 dicembre un gigante e domenica 13 uno slalom; al via Nadia Fanchini, Nicole Gius, Camilla Alfieri, Giulia Gianesini, Manuela Moelgg, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, oltre a Daniela Merighetti e Francesca Marsaglia
I gigantisti sono rientrati dal Colorado ma in queste ore sono già in viaggio: Max Blardone alla volta di Val d’Isere dove venerdì tornerà in pista per la supercombinata, invece i coach Matteo Guadagnini, Vittorio Micotti e Luca Moretti con gli atleti Davide Simoncelli, Alberto Schieppati e Michael Gufler stanno raggiungendo la località elvetica di Zinal, Canton Vallese. Ecco Guadagnini: "Ci alleneremo sul duro, tracciando angolato e stretto, per ricalcare le condizioni che troveremo domenica in Val d’Isere. Ploner non c’è, è alle prese ancora con gli strascichi dell’influenza". 

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...