Taranzano e Canclini reintegrati in squadra C?

Situazione ancora magmatica fra gli azzurri, ancora qualche assestamento nel settore maschile potrebbe esserci eccome. Abbiamo detto del caso di Luca Taranzano e Fabiano Canclini che sono stati esclusi dalla squadra nazionale giovanile. Un’esclusione che ha aperto il fronte a diverse polemiche in commissione giovani settimana scorsa, anche perché i due ragazzi sono stati messi in squadra la passata stagione come ‘scelta tecnica’ e adesso dopo un anno subito fatti fuori (per non parlare degli infortuni, in particolare nel caso di Luca). Sembra tuttavia che ci siano ancora delle chance per Luca Taranzano e Fabiano Canclini, classe 1998 entrambi e ancora categoria Giovani: potrebbero infatti essere ripescati nel progetto della squadra C, che vedrà ancora alla guida Simone Stiletto nel ruolo di allenatore responsabile.

Fabiano Canclini

MOVIMENTI ANCHE IN B – In questo modo, per non avere un gruppo troppo numeroso, due atleti dalla C potrebbero anche salire nella squadra B coordinata da Roberto Lorenzi, nel gruppo Coppa Europa insomma. Aspettiamo altre mosse da via Piranesi e notizie ufficiali in merito…

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...