Taranzano di prepotenza all’Abetone: vince gigante FIS e GPI Senior. Sul podio gli Junior Pizzato e Sartori

ABETONE LIVE – Il circo del Gran Premio Italia by Oltre CPA gira in lungo e in largo Alpi ed Appennini. Ed eccoci sulle nevi toscane dell’Abetone per il gigante GPI Junior e Senior. Al Pulicchio a trionfare è il portacolori dello Ski Dreams Nidec Monte Lussari FVG Luca Taranzano. Il ’98 allenato da Gianluca Zanitzer e Francesco Princi recupera nella seconda sessione e firma la competizione fra le porte larghe.

Taranzano fra Zanitzer e Princi ©Pez

GUARDA IL VIDEO DEL VINCITORE LUCA TARANZANO DELLO SKI DREAMS NIDEC 

DERAGLIANO ILLARIUZZI E CANZIO CHE COMANDAVANO DOPA LA PRIMA FRAZIONE – Tara anticipa la corazzata veneta di Moritz Micheluzzi: secondo a 23 centesimi Matteo Pizzato griffato Drusciè Cortina, terzo a 29 il vincitore dello slalom di Prato Nevoso Gabriele Sartori, Ski College Veneto. In testa dopo la prima manche, hanno sbagliato Gian Maria Illariuzzi, Polizia, e l’azzurro del gruppo Coppa Europa Pietro Canzio: l’abruzzese esce nel finale, il triestino commette un errore grossolano che lo relega in nona piazza.

L’azzurrino Simon Talacci in ricognizione ©Pez

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIGANTE FIS GPI JUNIOR E SENIOR DELL’ABETONE

BATTISTI COMPLETA IL PODIO GPI JUNIOR; S.PIZZATO 1° ASPIRANTE DAVANTI A UN SARACCO PROTAGONISTA DI UN GRANDE RECUPERO – Quarto a tre decimi il finanziere Alex Zingerle, mentre in quinta piazza ecco Tommaso Nardi del Drusciè Cortina. Sesto posto che vale il podio GPI Junior per Alberto Battisti, altoatesino dell’Esercito. Settimo il finanziere Matteo Canins, ottavo il poliziotto Stefano Pizzato che è il primo Aspirante, nono dicevamo Ciulù Canzio e a chiudere la top ten ecco il carabiniere Goffredo Mammarella, quarto Junior. Ottimo recupero dalla 31a piazza fino all’11a per il carabiniere Edoardo Saracco: con il secondo tempo di manche è il secondo Aspirante. Dodicesimo Giovanni Zazzaro, tredicesimo Mattia Borgogno, quattordicesimo Corrado Barbera e quindicesimo Simon Talacci. A ridosso dei 15 scorgiamo un Senior del ’95 duro a morire: è Matteo Confortola dello sci club Oltre CPA AC che lotta ancora con una passione ingente e fa diciassettesimo. Matteo arriva appena dietro a Max Malsiner del Gardena AA. A completare poi il podio Aspiranti c’è Fabio Allasina Ski College Limone AOC, 34a assoluto. Domani in Toscana secondo atto del GPI con uno slalom.

Pizzato vincitore GPI Junior

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...