SuperG Gardena: podi per Lani, Dolmen e Schieder

Si è chiusa la quattro giorni in Val Gardena griffata Saslong Classic Club di velocità. Oggi a Plan De Gralba sulla Piz Sella due superG Fis. In campo femminile vince Selina Stecher, ma sul podio ecco Elena Dolmen dell’Esercito (davvero ottimo il bilancio della veneta in questi giorni) a 21 centesimi e a 37 Federica Lani dello Ski College Veneto. Quinta Maria Ginevra Berta, Campiglio Ski Team, sesta Eloise Edifizi Asiva Valtournenche. Settima la prima spirante addirittura una 2003 Aurora Zavattarelli, Ski College Veneto. Nelle dieci anche ottava Alice Mus, Azzurri del Cervino Asiva, nona Valentina Savorgagni a completare l’ottima prova dello Ski College Veneto. 

GUARDA LA CLASSIFICA DEL SUPERG DONNE 

GARA MASCHILE – Florian Schieder termina secondo. L’azzurro del gruppo Coppa Europa è staccato di 61 centesimi dallo svizzero Cedric Ochsner. Terzo a 64 il tedesco Simon Jocher. Sesto l’azzurro Henri Battilani, settimo l’altro B Guglielmo Bosca, ottavo il carabiniere Francesco Gatto ieri sul podio, nono il carabiniere Hogo Mittermair. 

GUARDA LA CLASSIFICA DEL SUPERG UOMINI 

Altre news

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...

Le Traiettorie Liquide di Federica Brignone al Lagazuoi EXPO Dolomiti

Dal livello del mare a quota 2.732 metri, attraversando mari, laghi, fiumi e ghiacciai: le Traiettorie Liquide di Federica Brignone, partite dalle acque di Lipari nel 2017, sono arrivate tra le vette del Lagazuoi EXPO Dolomiti, il polo espositivo...