Santa Caterina Live – SuperG FIS alla Hofer e supercombi alla Miradoli

Seconda gara del circuito Gran Premio Italia femminile: siamo ancora a Santa Caterina Valfurva sulla Deborah Compagnoni ed oggi è andata in scena la supercombinata. Il superG invece è stato considerato come semplice gara FIS. Nel superG appunto, si è imposta la poliziotta Anna Hofer. L’altoatesina ha preceduto di 37 centesimi e di 38 la ‘premiata ditta’ francese Romane Miradoli e Noemie Larrouy. Quarta l’atleta del gruppo Coppa Europa Valentina Cillara Rossi, davanti ad un’altra transalpina, Alison Willmann, che ha chiuso con lo stesso tempo della forestale Lisa Agerer.

SUPERCOMBI – Neve che si segnava nella manche di slalom a causa di una temperatura ‘estiva’ per la Valfurva in gennaio. Nonostante tutto l’organizzazione griffata Onlus Cancro Primo Aiuto di Omar Galli e il direttore tecnico giovanile Roberto Lorenzi sono riusciuti a portare a termine un’altra manifestazione significativa nonostante la giornata difficile. La supercombinata FIS ha visto il successo della francese Romane Miradoli su Valentina Cillara Rossi, distanziata di 1.24, e Anna Hofer, dietro di 1.48. Poi Agerer quarta e settima la B Verena Gasslitter. Dodicesima Nicole Delago del gruppo Coppa Europa e al quindicesimo posto c’è la ’96 Sabine Krautgasser: all’altoatesina in forza al Comitato Trentino di Mirko Deflorian va la classifica del Gran Premio Italia. Ventesima e seconda GPI Martina Nobis del Lecco (che aveva vinto la discesa) e ventunesima e terza GPI ancora sci club Lecco con Petra Smaldore che è anche la prima Aspirante. Il GPI vede al quarto posto Francesca Polentarutti del FVG, poi Alessia Timon AOC e Viola Zuccarini CAE. Domani superG GPI.

GUARDA LA FOTOGALLERY SOPRA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.