Stelvio Entry League: race cancelled

Niente otto gare fra GS e SL maschili e femminili del 27 e 28

Adesso è ufficiale: niente da fare per le FIS Entry League che erano programmate il 27 e 28 ottobre sul ghiacciaio dello Stelvio. Niente giganti e slalom maschili e femminili per un totale di otto gare allora, nonostante gli oltre 200 partecipanti della passata stagione. Un’occasione persa per il movimento? Probabile, visto che questa manifestazione, l’anno scorso organizzata dallo sci club UBI Banca Goggi (6 gare) e dallo sci club Lecco (2 gare), in collaborazione con la società impianti SIFAS, dava la possibilità di anticipare la stagione agonistica mettendo in moto un sistema innovativo.

PAROLA AL GOGGI – Ecco il Comitato Organizzatore del Goggi nelle persone di Antonio Noris, Battista Tomasoni, Roberto Avogadro e Paolo Migliorini: «Con molto dispiacere comunichiamo che non siamo riusciti a mettere in piedi le gare dello Stelvio. Non abbiamo trovato sponsor e soprattutto nessuna altra società con cui dividere le spese dell’evento. La cosa è molto spiacevole, pensando anche a quali problemi andiamo incontro normalmente con l’innevamento e che invece allo Stelvio effettivamente non ci sarebbero stati. Ringraziamo i mezzi di informazione che hanno cercato di sensibilizzare l’importanza di un evento tale».

Altre news

Azzurri in Italia. Carca soddisfatto del lavoro: «In Sudamerica tanta diversificazione e multilateralità»

Chiusa la lunga trasferta sudamericana del settore maschile. Chi prima, chi dopo, gli azzurri hanno fatto ritorno in Italia quando manca ormai un mese all’avvio della stagione di Coppa del Mondo. «Il lavoro ad Ushuaia è andato decisamente bene...

Ski Industry Climate Summit organizzato da Atomic, un passo avanti verso un futuro più sostenibile per gli sport invernali

Organizzato da Atomic, Ski Industry Climate Summit a Salisburgo ha segnato una tappa significativa nell'impegno dell'industria dello sci nell’affrontare le sfide climatiche, riunendo le principali realtà del settore. «Sono lieto di aver avuto l'opportunità di partecipare allo Ski Industry...

Barbera: «Entusiasta del lavoro in Argentina e che vantaggio conoscere i senatori»

Corrado Barbera è davvero soddisfatto delle tre settimane abbondanti di allenamento in Terra del Fuoco. Appena rientrato in Italia il 2002 di Cuneo, che è approdato nel giro azzurro dopo l'esperienza con lo Ski College Limone e il team...

L’inverno alle porte e l’attesa che cresce, il brand movie di Rossignol

Otto storie, sette paesi, diversi stili, livelli ed età ma in comune l’amore per la montagna e per lo sci. Un video di un minuto per raccontare l’attesa dell’inverno, la diversità delle community di sciatori in tutto il mondo...