Stefano Pizzato a 4 centesimi dalla medaglia nel gigante dei Mondiali Junior

Questione di centesimi. A Stefano Pizzato la medaglia sfuma per pochissimo nel gigante dei Mondiali Junior di Portes du Soleis, sulla pista di St. Jean d’Aulps. Secondo a metà gara con un margine di 29 centesimi di ritardo dal francese Flavio Vitale, realizza il tredicesimo tempo nella seconda, chiudendo al quarto posto a 14 centesimi dall’oro dello statunitense Ryder Sarchett, a 8 dall’argento del francese Alban Elezi Cannaferina e a 4 dal bronzo dello svedese Fabian Ax Swartz. Quinto il francese Vitale a 36.
Dodicesimo Fabio Allasina che, con il secondo tempo nella seconda run, recupera dieci posizioni per il dodicesimo posto finale. Quindicesimo Pietro Giovanni Motterlini.

Altre news

Meillard sfreccia nello slalom di Aspen. Podio per Strasser e Kristoffersen

Dopo i due secondi posti nei giganti dietro a Marco Odermatt, Loic Meillard riesce ad imporsi nello slalom di Aspen, Colorado, e vince per la prima volta fra i pali stretti. Il capofila della prima run, il francese Clement...

Noel comanda in prima nello slalom. 8° Sala

Dopo i giganti, ecco lo slalom sulle nevi del Colorado ad Aspen: il francese Clement Noel stacca di 27 centesimi lo svizzero Loic Meillard, reduce da due podi fra le porte larghe. Poi i distacchi aumentano: il 3° è...

Brignone vola nella nebbia di Kvitfjell: vittoria di coraggio nel superG. «Mi diverto e non voglio smettere»

Un capolavoro in mezzo alla nebbia, una prova di forza e di coraggio. Federica Brignone vince il secondo superG di Kvitfjell, una maratona durata oltre due ore e mezza, colpa della nebbia che per tutta la mattinata andava e...

Aspen, Odermatt imbattibile: 12 trionfi consecutivi in gigante. Davanti gli azzurri: 4° De Aliprandini, 5° Vinatzer

Senza parole. Marco Odermatt è semplicemente imbattibile in gigante. Di tutti colori ne combina lo svizzero sul ghiaccio del Colorado nella seconda run, ma vince sempre e comunque. E sono 12 i successi di fila in gigante. Ha fatto...