A Maribor, nel fine settimana, prima assoluta anche per Cillara Rossi

Era nell’arria e alla fine è arrivato. Federica Sosio, valtellinese, classe ’94, a Davos, in Svizzera, ha centrato il primo podio della carriera in Coppa Europa, in supergigante, dopo aver per altro fatto molto bene nelle ultime gare FIS, ma in slalom. 

ESORDIO
– Come premio, ecco la convocazione per la prossima tappa di Coppa del Mondo, a Maribor, dove farà il suo esordio assoluto assieme a un’altra ‘rookie’, la genovese Valentina Cillara Rossi, anche lei nata nel 1994. «Sono davvero contentissima – ci dice Federica – per la gara di oggi. Sapevo di poter fare bene, ma non mi aspettavo questo risultato anche perché erano presenti molte atlete di Coppa del Mondo. Maribor? Beh, una grande gioia, non vedo l’ora di essere in pista, anche se prima ho altre gare da disputare».

CONVOCATE PER MARIBOR – Ecco le atlete azzurre che la F.I.S.I. ha covocato per la tappa di Maribor, in Slovenia, nel prossimo fine settimana, valevole per la ripresa della Coppa del Mondo. Sabato gigante, domenica slalom, c’è anche il ritorno di Sabrina Fanchini, brava nelle ultime uscite in slalom e gigante tra gare FIS e Circuito Continentale. 

GIGANTE (10) – Nicole Agnelli, Marta Bassino, Federica Brignone, Valentina Cillara Rossi, Elena Curtoni, Irene Curtoni, Nadia Fanchini, Sabrina Fanchini, Francesca Marsaglia e Manuela Moelgg.

SLALOM (6) – Nicole Agnelli, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Sabrina Fanchini, Manuela Moelgg e Federica Sosio.