'Sono sereno al punto di non riconoscermi…'

Levi Live – «Anche in slalom ho capito di essere competitivo»

Manfred Moelgg esulta. Certo, stiamo parlando della prima manche, ma il quarto posto è davvero un risultato fantastico per il ladino di Mareo dopo il secondo posto di Soelden. Siamo a metà dell’opera, intanto ecco il marebbano: «Questo quarto posto è frutto della serenità. Certo, in partenza ero talmente disteso che mi sono chiesto se era il vero Manfred quello in partenza ad una gara di Coppa del Mondo… Sto bene, e anche in slalom sapevo di essere in netta crescita, ma bisogna aspettare almeno una manche per capire. E adesso? Parto deciso, cercando la maggiore fluidità, arma vincente oggi su questa strana Levi Black». Coraggio ‘Scheggia ladina’!

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news