Manfred Moelgg ©Gabriele Facciotti/Pentaphoto

A causa del maltempo è stato cancellato il raduno dei gigantisti azzurri sulle nevi perenni tirolesi di Hintertux. La banda di Roberto Lorenzi rimetterà gli sci probabilmente l’8, fra una settimana, anche perchè i ragazzi il 6 e 7 sono impegnati in un evento Fisi a Milano. Intanto Manfred Moelgg sta sempre meglio. E ci fa sapere: «Sono appena reduce da uno stage nell’impianto indoor olandese e le sensazioni sono positive per quanto riguarda lo slalom. In gigante sono un po’ più indietro ma al momento fisicamente sto bene e in questo periodo voglio crescere ancora. Sölden? Deciderò nei giorni prima della gara, al momento ci sono un 50% di probabilità di essere al cancellato di partenza».

FORMAZIONE – Con Moelgg ancora in dubbio, ci saranno sicuramente al via Luca De Alipreandini, Giovanni Borsotti, Roberto Nani, Daniele Sorio, Hannes Zingerle, Tommaso Sala e anche Stefano Baruffaldi, fresco di ingaggio del Drusciè Cortina. Aspettiamo comunque le convocazioni ufficiali della federazione italiana sport invernali. Assenti ricordiamo per il primo atto di Coppa del Mondo Riccardo Tonetti e Simon Maurberger: il primo infortunato e invece il secondo non ancora al top.