Solda Njr: stoccata di Costella, Saracco 3° subito protagonista. E la Cattaneo fa podio (live)

Lottano nella nebbia i nostri ragazzi, nei segni, nelle figure della Madriccio 3: eccole ed eccoli in pista per fare i conti per la prima volta della stagione con il cronometro. In azione negli slalom Njr sulle nevi altoatesine di Solda all’Ortles/Sulden am Ortler che hanno ospitato il primo atto del calendario italiano grazie alo sci club Livata. Le gare Fis sono state cancellate: troppo rischiosa la Madriccio 4 con quel muro che poteva bucarsi a dismisura. E allora programma mutilato ma sempre valido, con tante e tanti 2003 al primo anno nello ‘sci che conta’ e quindi a cimentarsi fra i pali stretti della Val Venosta per l’opening.

Benedetta Caloro dell’Aniene e Giorgia Tari del Livata

COSTELLA SCHEGGIA DI LIVORNO – Fra i ragazzi il portacolori del Comitato Appennino Toscano Niccolò Costella griffato sci club 2000 firma lo slalom. In testa anche dopo la prima manche, è davvero solido nelle buche della seconda sessione il livornese che conquista un successo importante. Chi ben incomincia è a metà dell’opera. Il toscano allenato da Walter Remitti anticipa di 78 centesimi il croato Tvrtko Ljutic e sul terzo gradino del podio il primo Aspirante ovvero un ottimo Edoardo Saracco, classe 2003, AOC – Equipe Limone. Il piemontese prende 1.36 da Costella. Quarto Luca Brusa del Centro Agonistico Domobianca AC, quinto Leonardo Seppi delle Fiamme Gialle, sesto lo svedese Jonas Platter, settimo Edgar Ghirardo del Kaltern AA, ottavo Lorenzo Lanfranconi del Mondolè Ski Team AOC, nono Thomas Meraner del Feldthurns AA. 

CLASSIFICA SL UOMINI 

Andrea Truddaiu Fisi e Gaia Cattaneo del GB

DOPPIETTA SVIZZERA – Dominano le svizzere lo slalom Njr: vince Vivien Schuler che anticipa di 18 centesimi la connazionale Bigna Daepp. A 1.80 terza piazza per Cattaneo Gaia, GB Ski Club AC. Quarta e prima Aspirante Virginia Giusti del Lanciotto CAT, quinta la ceca Alena Labastova, sesta l’olandese Nikki Van Welie, settima la slovena Lina Knific, ottava la svizzera Celine Patt, nona la slovena Nina Drobnik e a chiudere la top l’islandese Sigridur Audunsdottir. 

CLASSIFICA SL DONNE 

Sperotti in rico con i Mondolè Prato Nevoso

San Sicario in rico

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...