Una lettera anonima parla di sequestro della slalomista austriaca

Continuano le minacce terroristiche anonime a pochi giorni dal via dei Giochi Olimpici di Sochi. Questa volta a farne le spese sarebbe stata l’austriaco Bernadette Schild. In una lettera arrivata dalla Russia al Comitato olimpico austriaco, infatti, insieme a una atleta dello skeleton, sarebbe stato minacciato il suo rapimento. Intanto, per sicurezza, al seguito della delegazione austriaca ci sono le unità speciali antiterrorismo Cobra…