Slalomiste, tocca a voi

Domani a Levi il primo slalom di Coppa del Mondo

E’ appena terminata la prova in pista a Levi. La Black è una lastra di ghiaccio unica. Domani c’è lo slalom femminile di Coppa del Mondo, il primo della stagione 2008/2009. Sono sei le azzurre in gara: Chiara Costazza, Manuela Moelgg, Denise Karbon, Irene Curtoni, Nicole Gius e Johanna Schnarf. Il direttore tecnico Michael ‘Much’ Mair è volato nella Lapponia finlandese già martedì con la squadra: «Le ragazze stanno tutte bene. Solo Manuela Moelgg ieri in allenamento si è ‘impuntata’ ed è caduta. Succede in slalom: ha rimediato un leggero stiramento dietro il ginocchio sinistro, ma nulla di grave. Le azzurre si sono allenate due giorni sul barrato, così troveranno le stesse condizioni in pista domani. C’è tanta voglia di far bene, l’atmosfera della vigilia è di quelle giuste. Certo, Chiara Costazza è l’atleta di riferimento dello slalom, e da lei ci si aspetta sempre un risultato eclatante. Tuttavia anche le altre stanno sciando con regolarità in allenamento e sono vicine a Chiara. Ad esempio Denise Karbon ha trovato la giusta convinzione e cattiveria anche in slalom. Domani mi aspetto una bella gara: a Soelden abbiamo rotto il ghiaccio ma non abbiamo portato a casa un grande risultato, a Levi dobbiamo invece concretizzare il buono stato di forma». Domani intanto è prevista neve. Chiude il Much: «Fa freddo, la pista è preparata bene. Danno una tempesta di neve dalla tarda mattinata. Ma per lo slalom non ci dovrebbero essere problemi».

Altre news

Raffaelli: «Voglio portare le istanze della base in via Piranesi»

Massimo Raffelli, 56 anni aostano e laureato in economia aziendale, da 14 anni è presidente dello Sci Club Aosta. Il 15 ottobre ha deciso di candidarsi nel ruolo di consigliere federale. Eccolo: «Vengo dalla base e con lo sci...

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...