Si lavora già per Schladming 2013

Presentati i primi progetti in vista dei Campionati del Mondo del 2013

Prima conferenza stampa a Schladming per i Campionati del Mondo che si svolgeranno nel 2013. L’amministrazione comunale della cittadina della Stiria ha incontrato i giornalisti per esporre i primi interventi previsti nella zona dello ski-stadium. Tre alberghi sorgeranno vicino alla finish area della Planai, e andranno ad ospitare gran parte dei team e degli addetti ai lavori. Caratteristica una struttura, che avrà un parcheggio per le auto proprio all’altezza del parterre che si potrà raggiungere direttamente con gli sci. Inoltre in estate inizieranno i lavori per l’ampliamento delle tribune per un evento che sarà decisamente partecipato, visto che solo nella “Night race” arrivano a Schladming solitamente 50.000 persone. Tutta l’Austria contribuirà alla manifestazione mondiale: governo federale, la regione della Stiria, l’amministrazione comunale di Schladming e una gamma di sponsor privati ancora in via di definizione. 

 

Altre news

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...

Le Traiettorie Liquide di Federica Brignone al Lagazuoi EXPO Dolomiti

Dal livello del mare a quota 2.732 metri, attraversando mari, laghi, fiumi e ghiacciai: le Traiettorie Liquide di Federica Brignone, partite dalle acque di Lipari nel 2017, sono arrivate tra le vette del Lagazuoi EXPO Dolomiti, il polo espositivo...