Shiffrin vince il gigante di Courchevel. Brignone sfiora il podio, quarta

Una seconda manche più corta, corsa in mezzo alla neve e alla nebbia. E su un pista mossa e segnata. Mikaela Shiffrin ha vinto il difficile gigante di Courchevel, chiudendo le due manche in 1’49″81. È stata una gara entusiasmante, dal punto di vista del cronometro, perché le big della specialità hanno lottato sul filo dei centesimi. Non è riuscita a confermarsi Viktoria Rebensburg, leader dopo la prima manche che si è dovuta accontentare della seconda posizione, staccata di 14/100. Terzo posto per la francese Tessa Worley, staccata di 33/100 e tornata alle gare dopo il lieve infortunio rimediato nelle gare di Lake Louise.

BRIGNONE QUARTA – Federica Brignone per poco non riesce a salire sul podio, ma chiude comunque nella top 5. È quarta l’azzurra, a 45/100. E, dopo due edizioni fuori dai giochi, riesce a vedere il traguardo della seconda manche, risultato che le permette anche di mantenere il pettorale rosso di leader della classifica di gigante. Quinto posto per Ragnhild Mowinckel, a 50/100. 

ARRETRA BASSINO – Marta Bassino non riesce a recuperare. Anzi, perde quattro posizioni e scivola al quattordicesimo posto, staccata di 1″74 dalla vetta. A punti Francesca Marsaglia, ventiseiesima a 3″66. Non qualificate per la seconda frazione tutte le altre azzurre.

Altre news

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...

Coppa Europa: azzurri in cerca del difficile a Peer. Il 26 partenza per l’Argentina

I pulmini della Fisi nel parcheggio di Peer andavano e venivano. Anche perché insieme alla C maschile, c’erano anche i ragazzi della B maschile. Lo skidome belga - che nel periodo estivo è aperto solo alle squadre e non...

L’ultima stagione in Coppa del Mondo di Lake Louise

Quelle di quest’anno saranno le ultime gare a Lake Louise. Dalla prossima stagione la località canadese non sarà più inserita nei calendari di Coppa del Mondo. La notizia arriva da oltreoceano ed è già stata ripresa anche da diversi...