Shiffrin al comando dello slalom di Spindleruv Mlyn; decima Costazza

La prima manche dello slalom femminile di Spindleruv Mlyn si è chiusa praticamente dopo tre concorrenti. Con pettorale 2, l’americana Mikaela Shiffrin ha fatto ancora una volta il vuoto; l’unica in grado di avvicinarsi è stata Wendy Holdener, partita subito dopo e staccata di 37/100. 

In Repubblica Ceca poi si è subito aperta un’altra gara: Frida Hansdotter – campionessa olimpica in carica che a fine stagione si ritirerà – è terza, ma con un distacco di 1″28. Quarta Petra Vlhova, partita per prima e staccata di 1″33 dall’americana che ha tenuto un’altra marcia. 

Chiara Costazza è la migliore delle azzurre. La fassana è decima a 2″38 dalla vetta. Ancora indietro Irene Curtoni che accusa un ritardo di 3″75 da Shiffrin. Indietro anche Lara Della Mea. In Repubblica Ceca neve fitta e manto che si è spaccato dopo il passaggio delle primissime concorrenti.

MANCHE ANCORA IN CORSO

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.