Serra: «Prestazione non positiva, nonostante alcuni segnali. Bene solo Tonetti»

Senza se e senza ma, sempre schietto. Poche scuse e diritto al nocciolo della questione. Alessandro ‘Capitan Futuro’ Serra si aspettava sicuramente di più dal gigante di Beaver Creek, come del resto tutto l’ambiente. Il tecnico piemontese ci fa così sapere: «Non poso essere soddisfatto dopo questa gara, molti hanno proprio sciato male senza interpretare il tracciato. Forse una voglia smodata di dimostrare attaccando senza testa, forse la tensione del primo appuntamento dopo un positivo momento di allenamento è venuta fuori. A conti fatti tuttavia il risultato non è arrivato, per De Aliprandini in primis, che mi è sembrato un motore fuori giri. Solo Tonetti, che poi non si è inventato niente di stratosferico, ha fatto un ottimo risultato. Moelgg altra nota positiva, vedrete che durante l’anno starà nei quartieri alti della classifica come lo era nella prima manche. C’è ancora da lavorare insomma, ci aspetta un mese fondamentale».

TONETTI RISPONDE PRESENTE – Ottavo appunto Riccardo Tonetti che afferma: «Contento della prestazione, anche se c’è qualcosa ancora da limare per arrivare al podio. C’era tanta curiosità sul primo atto, questa ottava piazza eguaglia la mia migliore prestazione in Coppa del Mondo». Uno sguardo al programma del gigante: dicembre è in mese fondamentale Dopo quello in Colorado, sabato c’è Val d’sere, il16 Alta Badia con il parallelo il 17, quindi il 20 Saalbach che recupera Soelden. Forza ragazzi! 

Altre news

Shiffrin comanda a metà gara nello slalom di Spindleruv Mlyn. Settima Gulli

Shiffrin-Duerr: ancora tra loro la sfida al termine della prima manche dello slalom di Spindleruv Mlyn con la staunitense al comando con 67 centesimi di vantaggio. Un margine già importante. Sotto il secondo resta solo Zrinka Ljutic a 85;...

Eyof, bronzo di Bieler in superG: «Ho pianto per le medaglie mancate, oggi davvero felice»

EYOF 2023 FVG LIVE - Ha aspettato Tatum Bieler fino all'ultimo, fino alla sessantaduesima, proprio a fianco dell'allenatore del Comitato valdostano Peter Angster. In piedi nella finish area. E mentre il telefono squillava in continuazione per i complimenti di...

La grande fiducia e la solidità di Mattia Casse

Ci vuole la tecnica, ci vogliono le gambe, ci vuole anche la fiducia. Perché spesso puoi avere i primi due elementi, ma senza un mix di fattori, non sempre il risultato arriva. Mattia Casse durante questa stagione ha trovato...

Eyof, cala il sipario con il titolo di Banyai in superG. Antonioli butta via una medaglia

EYOF 2023 FVG LIVE - Con il superG maschile di Tarvisio si chiude il Festival Europeo della Gioventù Olimpica griffato Friuli Venezia Giulia. Due superG in un giorno, con Tatum Bieler a mettersi al collo la medaglia di bronzo. Nella gara...