Seconda prova, comanda Kroell

Live – Innerhofer ottavo, bene anche Fill, Marsaglia e Klotz

Seconda prova sulla Stelvio di Bormio: oggi il più veloce è stato l’austriaco Klauss Kroell che ha staccato di 85 centesimi il canadese Robbie Dixon. A 92 lo svizzero Patrick Kueng e a 1.03 il compagno di squadra Didier Cuche. Christof Innerhofer si è difeso ottimamente con un ottavo posto a 1.34, ma tutta l’Italia oggi si è comportata egregiamente sul pendio valtellinese: Peter Fill decimo davanti a Matteo Marsaglia, quindi tredicesimo Mattia Casse e diciannovesimo Siegmar Klotz. Trentunesimo Hagen Patscheider, trentacinquesimo Dominik Paris, trentanovesimo Werner Heel e quarantaquattresimo Paolo Pangrazzi. Come previsto identiche condizioni di ieri: una Stelvio dura nella parte iniziale e dalla Piana di San Pietro fino al traguardo, più morbida invece da Fontanalunga, alle curve del Pian dell’Orso fino alla diagonale della Carcentina. Domani si fa sul serio terza libera della stagione sulla Stelvio partenza ore 11.45.

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...