Scatta il Pokal Vitranc: Deville, Bosca e H. Zingerle tra i convocati

Con il gigante e lo slalom di Kranjska Gora riprende la Coppa del Mondo

0
Roberto Saracco e Hannes Zingerle ©Gabriele Pezzaglia

Dopo la parentesi olimpica è tempo ancora di Coppa del Mondo. Domani e dopo ecco il doppio appuntamento sloveno del Pokal Vitranc, una classico del circo bianco giunto alla cinquantasettesima edizione. Infatti è tempo di gigante sul leggendario pendio del Podkoren a Kranjska Gora e quindi lo slalom. Fra le porte strette Manfred Moelgg, Stefano Gross, Tommaso Sala, Giuliano Razzoli, Federico Liberatore, Simon Maurberger e Hannes Zingerle. Prima manche 10.30, seconda 13.30. Prima gara senza Patrick Thaler, che ha lasciato l’attività agonistica alle soglie dei quarant’anni a Schladming e nemmeno Fabian Bacher che è impegnato in Giappone nella coppa continentale asiatica per abbassare i punti.

DOMANI IL GIGANTE – Fra le porte larghe domani all’attacco ci saranno Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti, Manfred Moelgg, Florian Eisath, Roberto Nani, Giovanni Borsotti, Giulio Bosca e Simon Maurberger. Prima sessione 9.30, seconda 12.30.