Irene Curtoni, primo piano intenso @FISI/Pentaphoto

Puntualissimo, ecco il pagellone di Race Ski Magazine dopo lo slalom femminile di Santa Caterina.

MANUELA MOELGG, voto 5,5: unica azzurra al traguardo, con l’alibi dell’influenza. Ma un 24esimo posto non può certo soddisfarla.

IRENE CURTONI, voto 5,5: anche per lei, mezzo voto in più causa virus intestinale che l’ha debilitata. Peccato davvero questa volta, perché sta sciando bene ed era partita forte. Ma è anche uscita troppo presto…

CHIARA COSTAZZA, voto 4: fuori dopo poche porte. Ora Coppa Europa per riprendere il feeling con lo slalom. Non possiamo pensare sia questa la vera Costazza. No.

ROBERTA MIDALI, voto 5,5: seconda gara in Coppa del Mondo, ma questa volta, parola del suo allenatore, è scesa per ‘arrivare’ e non con la consueta voglia di sbranare il tracciato. L’aspettiamo alla terza recita, ma soprattutto in Coppa Europa.

FEDERICA SOSIO, voto 5,5: partita bene, poi l’uscita con una spigolata. E botta al ginocchio. Peccato. Era alla quarta gara in Coppa del Mondo.

FEDERICA BRIGNONE, voto 5: questa volta vicina alla qualificazione, ma non è arrivata… E conta solo quella.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.