Il podio della combinata assoluta

Terza medaglia e secondo trionfo per Marta Bassino ai Campionati Italiani Assoluti. Dopo la doppietta di Nadia Fanchini, che ha trionfato in discesa e superG in due giorni consecutivi, anche la piemontese concede il bis e dopo aver vinto la medaglia d’oro nel gigante di Cortina la settimana scorsa, fa altrettanto nella combinata di Passo San Pellegrino, succedendo nell’albo d’oro a Johanna Schnarf, quest’anno assente per infortunio.

Bassino, che si era classificata terza nel superG del mattino alle spalle di Nadia Fanchini e Sofia Goggia, è partita in realtà in testa nello slalom, perché le sue due colleghe del gruppo di Coppa del mondo non hanno affrontato la manche tra i pali stretti. Così la 23enne portacolori dell’Esercito non ha avuto problemi nel difendere il primo posto chiudendo con 1″23 su Sofia Pizzato e 1″40 su Nicol Delago, mentre Sara Allemand, prima delle atlete fuori squadra, ha chiuso quarta a 57 centesimi dal podio.

Il podio della combinata Giovani

La gara era valida anche per i titoli Giovani e Aspiranti: podio composta da Pizzato, Allemand e Giulia Paventa nella prima categoria, mentre tra le più piccole ha vinto Nicole Nogler Kostner, decima nell’ordine d’arrivo complessivo, precedendo Alice Pazzaglia e Alice Calaba, entrambe del 2002. Giovedì 28 le Aspiranti gareggeranno per il titolo italiano del gigante.

Il podio dello slalom parallelo

A Falcade invece si è disputato lo slalom parallelo che ha assegnato le medaglie italiane Aspiranti. Vittoria di Manuel Ploner che ha preceduto Alessandro Pizio e Filippo Della Vite. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.