Salvadori: ‘Mi aspetto di piu’. Bene Sosio oggi’

Devid da Trysil: «Non abbiamo interpretato le gare nella maniera giusta»

Devid Salvadori non è soddisfatto, e non potrebbe esserlo, della due giorni di gare, gigante e slalom, che ha inauguato la Coppa Europa femminile a Trysil, in Norvegia: «Inutile negare che ci si aspettava molto di più, soprattutto dal gigante –  ci dice – anche se Cillara Rossi era comunque quinta dopo la prima manche, ma poi ha sbagliato. Pista interessante, neve dura, oggi gara sotto l’acqua, ma comunque condizioni ottime sia per il gigante che per lo slalom e adatte alle nostre caratteristiche. Fiorano? Non ha preso il via per precauzione oggi in slalom, ancora non è a perfettamente a posto con il ginocchio».

GIGANTE&SLALOM – «Nella gara di ieri – continua il tecnico bresciano – a parte Cillara, di cui si è detto, e Pirovano, che stava facendo bene ma è uscita, le altre ragazze hanno fatto fatica a interpretare pista e tracciato. In slalom il risultato della Sosio non è male, visto che ha ancora un pettorale un po’ alto, il 26 in questo caso, e l’obiettivo principale al momento è entrare nel primo gruppo per poi spingere al massimo. Per il resto a parte Sabrina Fanchini le altre sono uscite tutte».

PROGRAMMA – Le ragazze giò presenti in Scandinavia, cui si sono aggiunte Camilla Borsotti, Lisa Magdalena Agerer, Anna Hofer e Nadia Delago (Perruchon è rientrata) per le imminenti prove veloci, stanno per  trasferirsi a Kvitfjell, sempre in Norvegia, dove domani ‘testeranno’ la pista e poi da giovedì a sabato gareggeranno tre giorni di fila tra superG, gigante e combinata alpina con superG. Per il riscatto?

 

Una foto pubblicata da lisa agerer (@lisaagerer) in data:

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...