Razzoli: "E' finita una stagione da sogno"

Con il gigante tricolore si è chiusa la stagione del reggiano

Sono venuti anche a Falcade. Davvero irriducibili i supporters di Giuliano Razzoli che stano vivendo questo finale di stagione come una fsta continua. "I tricolori sono un appuntamento importante, eravamo presenti tre edizioni fa quando vinse il titolo a Santa Caterina, figuriamoci ora", afferma Gaetano Lanzi, il portavoce del fan club. ‘Razzo’ è uscito in entrambe le gare, ma non si dispera il reggiano di Villa Minozzo: "Ci tenevo a vincere il secondo titolo in slalom, sarà per il prossimo anno. Pampeago? Niente Fis, come ho fatto l’anno scorso, adesso penso a riposarmi un pò, ne ho proprio bisogno. E’ stata una stagione incredibile, il sogno olimpico si è avverato. Come sto vivendo questi momenti? La cosa più bella è vedere le persone che ti fermano, ti riconoscono. Ad un parterre di una gara è normale, è normale anche in una stazione sciistica o in un paesino di montagna. Ma quando passeggio per una grande città o in luoghi normali come un bar o un autogrill capisco davvero l’impresa di Whislter. Il mio sogno continua… Il mio prossimo obiettivo? La Coppa del Mondo di slalom, ma adesso voglio ancora godermi il trionfo a cinque cerchi e non pensare a nulla..".

Altre news

Esordio in Coppa del Mondo per Lucrezia Lorenzi e Beatrice Sola

«Devo andare forte alle Fis di Diavolezza, poi in Coppa Europa e poi vediamo...». Questo in sintesi il messaggio chiaro, limpido, di Lucrezia Lorenzi che abbiamo sentito proprio una manciata di giorni di quello slalom Fis valido come una...

Coppa Europa, Schieder: «Oggi due piccoli errori»; Molteni: «Abbastanza contento, in superG devo abbassare i punti»

Hanno cancellato un volo a Monaco di Baviera e gli azzurri reduci da Beaver Creek hanno posato la testa sul cuscino all’1 di notte. Un po’ di stanchezza, un po’ di jet lag, ma ugualmente pronti a scendere in...

L’Italia sfiora il podio a Santa Caterina: quarto Schieder, quinto Molteni. SuperG a Mettler

Durante il primo giro di lisciatura, questa mattina, sembrava allontanarsi l’ipotesi di vedere un superG di Coppa Europa sulla Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva. Ma la speranza è sempre l’ultima a morire e così passaggio dopo passaggio, lisciatura...

Zinal, domina Hilzinger. Zenere 7a, Platino 11a

Secondo gigante di Coppa Europa sulle nevi elvetiche di Zinal. Asja Zenere, ieri grande vincitrice  fra le porte larghe, non riesce a confermarsi davanti ma è autrice comunque di una bella gara. Termina settima la veneta del gruppo Coppa...