Ravetto: "Non ho cambiato idea"

Oggi alle 13 l'incontro in Fisi. Cornaz il successore?

Allo slalom maschile si è rivisto il dt Claudio Ravetto, che in questi giorni sta facendo la spola fra Courmayeur e La Thuile per i tricolori assoluti. Terminato lo slalom è sceso nella finish area ed ha subito lasciato La Thuile. Ravetto ha comunicato in questi giorni "al 90% lascio". E adesso? "Non ho cambiato idea. Alle 13 lunedì è in programma un incontro in Fisi", ci ha detto il biellese. Intanto alle 12.30 a Milano sarà il turno di Raimund Plancker, che accetterà l’incarico per il settore femminile. E se Ravetto dovesse lasciare davvero? Max Carca? Flavio Roda? Mauro Cornaz? L’ex coach di Italia e Francia della velocità, ora direttore di stazione a Pila, sarebbe la prima scelta. Non ricordate infatti che è da sempre stato un ‘pallino’ del presidente Giovanni Morzenti che lo aveva cercato qualche stagione fa per metterlo al posto di Gianluca Rulfi? Poi c’è stato un raffreddamento quando in campagna elettorale lo stesso Cornaz si espresse a favore del candidato Carmelo Ghilardi. E Rulfi? E’ stato ufficialmente contattato, ma ha detto di voler proseguire a fare l’allenatore responsabile delle discipline veloci. Aspettiamo a questo punto domani pomeriggio…

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...