Ravetto: "Abbiamo sbagliato interpretazione"

La supercombinata venerdi?

Continua a nevicare a Whistler, e il direttore tecnico Claudio Ravetto è rimasto nel Villaggio Olimpico. Il biellese commenta la prova dei suoi ragazzi nella discesa: "Credevamo fosse più difficile, invece la neve si è trasformata e abbiamo sbagliato intepretazione. Era necessario a quel punto essere più scorrevoli, mollare a tutta, invece Werner ha cercato sopratutto di non commettere errori". Un errore di tattica insomma, "Propio così, nel superG dobbiamo fare meno calcoli ed attaccare. Le condizioni meteo? Avevano ragione a dire che sarebbero state le Olimpiadi della pioggia. Siamo in ritardo con il programma, e anche oggi niente da fare. Alle 17 alla riunione vedremo come poterci muovere, anche se ci sono voci che la supercombinata sarebbe posticipata a venerdì e il giorno successivo il superG. Il gigante probabilmente due giorni dopo il programma iniziale". Aspettiamo comunque il team captain’s meeting per le decisioni ufficiali.  

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...