La supercombinata venerdi?

Continua a nevicare a Whistler, e il direttore tecnico Claudio Ravetto è rimasto nel Villaggio Olimpico. Il biellese commenta la prova dei suoi ragazzi nella discesa: "Credevamo fosse più difficile, invece la neve si è trasformata e abbiamo sbagliato intepretazione. Era necessario a quel punto essere più scorrevoli, mollare a tutta, invece Werner ha cercato sopratutto di non commettere errori". Un errore di tattica insomma, "Propio così, nel superG dobbiamo fare meno calcoli ed attaccare. Le condizioni meteo? Avevano ragione a dire che sarebbero state le Olimpiadi della pioggia. Siamo in ritardo con il programma, e anche oggi niente da fare. Alle 17 alla riunione vedremo come poterci muovere, anche se ci sono voci che la supercombinata sarebbe posticipata a venerdì e il giorno successivo il superG. Il gigante probabilmente due giorni dopo il programma iniziale". Aspettiamo comunque il team captain’s meeting per le decisioni ufficiali.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.