PyeongChang 2018, ecco il dettagliato viaggio della torcia. Per dieci italiani c’è il ‘sogno Tedoforo’

Le Olimpiadi di PyeongChang 2018 si avvicinano e i campioni azzurri hanno iniziato a preparare la stagione a Cinque Cerchi che, il prossimo febbraio, li porterà in Corea per vivere il sogno. Ma a volare in Asia non saranno soltanto i nostri atleti. Samsung Italia, infatti, in collaborazione con il Comitato Organizzatore PyeongChang 2018, ha indetto il concorso “Corri per il sogno, diventa tedoforo” (http://www.samsung.com/it/diventatedoforo/) che consentirà a 10 persone di correre i 200 metri della staffetta della torcia olimpica che partirà il 1 novembre in coincidenza dei meno 100 giorni all’evento.

VIAGGIO – La Fiaccola – accesa a Olimpia, in Grecia, il 24 ottobre 2017 – sarà consegnata al Comitato Organizzatore il 31 ottobre 2018 e viaggerà per 17 città metropolitane e province a livello nazionale per 101 giorni, mettendo in evidenza le tecnologie della Corea, la cultura tradizionale, e dei siti più spettacolari al mondo. “Let everyone shine” è lo slogan scelto per la Fiamma Olimpica, uno slogan che possono fare proprio anche i fortunati vincitori del concorso che saranno scelti da un’apposita giuria tra i tanti che invieranno un testo di massimo 300 parole (anche presentato in un audio o un video) in cui descriveranno se stessi in relazione a un sogno nel cassetto che potrebbe migliorare la vita delle persone o un sogno già realizzato che è stato di ispirazione e motivazione per gli altri.

NUMERI – In totale saranno 7.500 i tedofori che correranno la staffetta olimpica, con 2.018 tedofori di sostegno. In 10 potranno farlo raccontando il proprio sogno.

Altre news

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestiere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...

Calendari di Coppa del Mondo, a che punto siamo?

Sui calendari di Coppa del Mondo tanto si è detto in queste ultime stagioni. Dalle lettere aperte degli atleti, sino alla recente proposta (Change the Course) della federazione norvegese di dividere la stagioni in blocchi geografici, spostando l’avvio della...