Puchner, niente trasferta in Cile. Hargin torna ad allenarsi, ennesimo stop per Caviezel

Un piccolo intoppo nella preparazione per una delle velociste più attese nella stagione 2016-2017, se non altro per come ha chiuso quella 2015-2016. Mirjam Puchner, austriaca, vincitrice per la prima volta in Coppa a St. Moritz nella discesa delle Finali, deve rinunciare alla trasferta cilena e non è dunque partita con le compagne per il sud America.

INFORTUNIO – Da un dolore all’anca avvertito in allenamento è stato poi scoperto un edema formatosi sulla testa del femore destro. Mirjam ha preferito non rischiare e rimanere a curarsi al meglio a casa. Quindi niente La Parva per lei, come per Anna Fenninger. A proposito: la due volte vincitrice della Coppa del Mondo dovrebbe spiegare a breve in una conferenza stampa come procede il suo recupero. E’ ormai noto che, come per Svindal, il suo infortunio al ginocchio patito a ottobre 2015 a Sölden si è rivelato ben più grave del previsto, costringendo la salisburghese a una riabilitazione diversa e più lunga rispetto ai canonici sei mesi. Ora la domanda è: sarà in grado di presentarsi al cancelletto di partenza sul Rettenbach a fine ottobre nella forma migliore?

HARGIN – Lo svedese Mattias Hargin è tornato ad allenarsi sugli sci con i compagni di squadra, a Saas Fee, poco più di un mese dopo la morte tragica di Matilda Rapaport, sua moglie. Mattias e Matilda si erano sposati a 30 anni pochi mesi fa, ad aprile 2016. Purtroppo a luglio la freerider svedese è stata travolta da una valanga in Cile, incidente che le è costato la vita. Hargin, ovviamente sotto shock, ha poi deciso di continuare la carriera nella quale vanta anche una vittoria in Coppa, in slalom a Kitzbühel il 25 gennaio 2015.

CAVIEZEL – Sfortuna nera per Mauro Caviezel. Il 28enne sciatore svizzero del Canton Grigioni è caduto in allenamento a Zermatt infortunandosi alla mano sinistra attraverso una frattura all’indice, con contusione a un polso. Già operato a Berna, dovrà stare a riposo per qualche settimana. E’ il terzo infortunio in meno di un anno per Mauro, dopo la frattura del perone della gamba destra patita sia a ottobre 2015 sia ad aprile del 2016. Ha saltato tutta l’ultima stagione agonistica.

 

Altre news

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...

Gianluca Rulfi: «Punto a una maggiore continuità»

Gianluca Rulfi è stato premiato (insieme a Sofia Goggia) nella sua Frabosa con la (seconda) Castagna d’oro; occasione dunque per fare con lui un bilancio sulla trasferta argentina e fare un po’ il punto sulla stagione alle porte. «Ad Ushuaia...