Marta Rossetti ©Pentaphoto

Quattro giorni da sogno. È un periodo d’oro per Marta Rossetti, che in pochissimo tempo ha dato una svolta alla sua breve carriera. Martedì i suoi primi punti in Cdm nello slalom di Flachau, venerdì il successo nel medesimo format della Coppa Europa, anche questo per la prima volta. La 20enne di Puegnago sul Garda è in gran forma è lo ha confermato anche sulla pista austriaca di Zell am See, al termine di due manche dominate, nelle quali nessun avversario è riuscito a mettere in discussione la sua leadership. Lo testimoniano i 48 centesimi rifilati alla svizzera Elena Stoffel, seconda e in rimonta nella seconda run. Può festeggiare anche Lara Della Mea, terza a 66 centesimi: per lei si tratta del quarto podio nella competizione. Giornata positiva anche per Martina Peterlini, quinta al traguardo dopo una prima manche conclusa in seconda piazza, mentre è 18esima Anita Gulli, brava nel recuperare quattro posizioni.